Antonio Marras

Accanto alle sue creazioni nel mondo della moda, Marras è coinvolto in numerose mostre, dove costruisce dialoghi con grandi nomi come Maria Lai, Carol Rama, Claudia Losi.

Le opere spaziano dalla pittura alle mostre fotografiche. Notevoli sono le sue installazioni tra cui ricordiamo Archivio Provvisorio nel 2011 alla Biennale di Venezia, e la sua antologica Nulla dies sine linea presentata nel 2016 alla Triennale di Milano. Nel 2018 è autore di sedici opere per il progetto #laculturasifastrada, iniziativa promossa dalla casa editrice Zanichelli.

Dopo vari progetti di costumistica per rappresentazioni teatrali, Antonio Marras debutta come regista e presenta nel 2017 la sua prima opera teatrale “Mio cuore, io sto soffrendo”.

Visualizzazione del risultato